Logo ACSI

Vittoria ma tanta sofferenza per il Cosenza

Il Cosenza si aggiudica il match al termine di una partita giocata a viso aperto da entrambe le squadre. L’infermeria rossoblù è piena e Roselli deve fare ancora a meno di Cavallaro, Baclet e D’Anna con Mungo a mezzo servizio ma inserito ugualmente nella formazione iniziale. La Virtus Francavilla si schiera con il 3-5-2 ma in effetti è un 5-3-2 ben arroccato. Gli ospiti danno poche possibilità all’attacco rossoblù dimostrando anche un ottimo palleggio in fase di possesso. Il primo tempo termina con molto nervosismo in campo e le azioni pericoloso sono quasi inesistenti.
Nella ripresa le cose non migliorano ma per fortuna al 91° arriva la zuccata di Gambino che decide l’incontro. I brindisini reagiscono un minuto dopo guadagnando un calcio di rigore per un fallo di Corsi su Albertini ma l'arbitro dopo averlo assegnato lo revoca per un fuorigioco ravvisato dall'assistente.

Cosenza - Virtus Francavilla 1-0

FORMAZIONI
Cosenza: Perina, Corsi, Pinna, Tedeschi, Blondett, Criaco (79° Appiah), Caccetta, Gambino, Statella, Ranieri (55° Filippini), Mungo (73° Capece)
All. Giorgio Roselli

Virtus Francavilla: Costa, Idda, Faisca, Pastore, Galdean, De Angelis (79° Nzola), Biason, Finazzi (66° Albertini), Tricarico, Abruzzese, Abate
All. Nicola Antonio Calabro

MARCATORI
Gambino (C)

AMMONITI
Corsi, Caccetta, Tedeschi, Gambino (C), Biason (V)

ESPULSI
Blondett (C)

Arbitro Detta, guardalinee Mittica e Gregorio

News recenti