Logo ACSI

Vittoria esterna e balzo in classifica per il Cosenza

Il Cosenza torna da Fondi con tre punti pesantissimi. L’inizio dei lupi però non è dei migliori, Corsi atterra Calderini in area ed Albadoro dal dischetto batte Perina dopo 365 minuti di imbattibilità. I rossoblù non si scoraggiano e trovano subito il pareggio con Tedeschi dopo una mischia in area di rigore. Tiscione, altro ex dell’incontro, allo scadere potrebbe riportare il Fondi in vantaggio direttamente su calcio piazzato ma Perina salva il risultato.
Nella ripresa Roselli dalla tribuna, squalificato, ordina i cambi di Ranieri e Filippini al posto di Capece e Mungo. Al suo primo pallone toccato Filippini timbra il cartellino e porta il Cosenza in vantaggio. I padroni di casa provano in tutti i modi a pareggiare ma Perina salva miracolosamente su Calderini e Tiscione. Al 77° Statella si becca un cartellino rosso per un’entrata dura su D’Angelo. Le reti del Cosenza potrebbero diventare 3 con Baclet che da calcio piazzato prende il palo.

Fondi - Cosenza 1-2

FORMAZIONI
Fondi: Baiocco, Signorini, Fissore, De Martino, Varone (50° D’Agostino), D'Angelo, Galasso (7° Tommaselli), Squillace, Tiscione, Albadoro (77° Iadaresta), Calderini

All. Pochesci

Cosenza: Perina, Corsi, Pinna, Capece (67° Ranieri), Madrigali, Tedeschi, Criaco, Caccetta, Gambino (81° Baclet), Mungo (67° Filippini), Statella
All. De Angelis

MARCATORI
Albadoro (F), Tedeschi, Filippini (C)

AMMONITI
Fissore (F), Corsi, Gambino, Perina, Caccetta (C)

ESPULSO
Statella (C)

Arbitro Pagliardini, guardalinee Spiniello e Lombardi

News recenti